martedì 17 luglio 2012

Manutenzione del climatizzatore

Manutenzione del climatizzatore

Quando si installa un climatizzatore, ci si aspetta che l'ambiente in cui viene montato, sia confortevole. Questo è il compito del climatizzatore, sia in estate, che in inverno con la pompa di calore.


Ci sono dei piccoli accorgimenti, che possiamo fare anche autonomamente, che ci danno la possibilità di sfruttare al meglio e per più tempo questo prodotto, nel seguente articolo vi descriverò quali sono gli accorgimenti da adottare.


Le macchine non vanno mai posizionate direttamente sulle persone nell'ambiente interno, per l'esterno, in presenza di due macchine, bisogna posizionarle ad una distanza tale che la ventilazione di una non vada ad intaccare l'altra.


Tutti i condizionatori danno la possibilità di regolare il flusso dell'aria: in estate il flusso và indirizzato verso l'alto, l'aria fresca tende a scendere verso il basso, in inverno verso il basso, l'aria calda tende a salire.
La corretta e periodica manutenzione di questi prodotti è molto semplice:
controllare la pulizia e posizione dei filtri, i controlli vanno fatti subito prima di riattivare il prodotto, ad esempio ad inizio estate, e a fine autunno per l'utilizzo della pompa di calore. La pulizia dei filtri è molto importante perchè all'interno si possono annidare acari, polvere, pollini che compromettono la salute delle persone e sono molto più rumorosi del solito.
 
Nelle nuove costruzione ci sono tutta una serie di regole da rispettare per il risparmio sulla spesa energetica e la riduzione di sostanze inquinanti nell'aria, quindi ogni casa ha i doppi vetri, è coibendata e il cappotto, la possibilità che ci entri polvere o quant'altro è ridotta al minimo, ma è comunque buona regola avere un ricambio d'aria.
In inverno è preferibile aprire le finestre nelle ore più fresche, quindi la mattina presto e il pomeriggio sul tardi, in inverno l'esatto opposto, bisogna sfruttare le ore più calde della giornata, dopo chiudere per bene porte e finestre e accendere il climatizzatore per ottenere l'ambiente desiderato.
 
In commercio esistino climatizzatori con sistemi di movimento, si accendono quando qualcuno è presente nella stanza e altrimenti vanno in stand-by, in alternativa possiamo utilizzare la programmazzione, di una intera settimana, in modo che quando ritorniamo nelle nostre abitazioni troviamo l'ambiente giusto ad accoglierci.

La manutenzione può essere effettuata da noi con semplice acqua e sapone, dopo due o tre anni è bene chiamare un tecnico che vi assicuri il giusto funzionamento e posizionamente dei filtri , lo stato della machina esterna, i livelli di fluido frigorigeno etc.
Share This

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho acquistato un climatizzatore vaillant su questo sito e avrei bisogno di assistenza tecnica. Mi sapreste dire a chi rivolgermi su Roma?

Idraulico roma ha detto...

Puo contattare i tecnici del sito http://idraulico-roma-pronto-intervento.com/ sono seri ed affidabili

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates