giovedì 16 febbraio 2012

Sostituire la serratura di una porta interna

Sostituire la serratura di una porta interna

Oggi vi aiuteremo a capire come si smonta una serratura. Per smontarla si deve prima di tutto accedere ad essa, togliendo la maniglia. A volte è fissata alla porta da semplici viti ma altre volte no, nel caso in cui ci sono le vite, svitatele, una volta tolte le viti bisogna estrarre la maniglia. Vedrete la presenza di un asse metallico a forma quadrangolare, si tratta del quadralino ossia il perno che collega la serrature, basta semplicemente tirarlo verso di se per sfilarlo.

Può capitare che esso non è libero, e bisogna in questo caso estrarlo dalla parte retrostante, una volta tolto potete procedere a smontare la serratura secondo i seguenti passaggi : svitare le viti che la fissano, togliere la piastrina frontale, estrarre la serratura aiutandosi con qualcosa di appuntito come un giravite. Nel caso in cui la serratura è vecchia, si consiglia vivamente di sostituirla con una nuova che potrai trovare dal ferramenta.

Se invece non è poi così vecchia, una volta smontata, svitare le viti che mantengono le due parti unite, una volta aperta tutte le componenti devono restare in sede se ciò non accade significa che la serratura è rotta e quindi va sostituita. Per montare la nuova serratura basta semplicemente procedere all’inverso. Si consiglia di eseguire questi lavori sempre a porta aperta nel caso di evitare spiacevoli inconvenienti se essa rimane bloccata quando è chiusa.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates