lunedì 27 febbraio 2012

Serrature, ferramenta e maniglie: stabilità e sofferenza

Serrature, ferramenta e maniglie: stabilità e sofferenza

Il 2010 è stato un anno abbastanza statico nel settore delle serrature, maniglie e ferramenta, infatti si è concluso senza variazioni rispetto al 2009. 
C'è un andamento stabile per quanto riguarda i volumi di produzione, esportazione, occupazione, investimenti e utilizzo degli impianti. 
I prezzi, come sempre, sono aumentati leggermente a causa dei costi energetici maggiori.
Anche il 2011 ha i primi mesi di sofferenza con una contrazione per il settore produttivo (-2,2%), le esportazioni (-5,3%) e gli investimento (-2,9%), sostanzialmente le cose resteranno così per tutto l'anno.


Tutto il settore è valutato 900 milioni di euro con 10 mila addetti e un export del 42%.
Francia, Stati Uniti, Germania, Spagna e Inghilterra sono i primi 5 paesi verso le quali sono indirizzate le esportazioni ma crescono poderosamente le importazioni da Austria, Cina, Germania.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates