lunedì 12 dicembre 2011

Liberare lo scarico della vasca da bagno ecco come fare.

Liberare lo scarico della vasca da bagno ecco come fare.

Come tutti gli scarichi presenti in casa, anche quello della doccia può otturarsi, soprattutto se si tratta di un modello vasca-doccia . Per ripulire il tutto non c’è bisogno dell’intervento di un idraulico, bastano pochi gesti semplici. Nella maggior parte dei casi, le otturazioni sono provocate dalla presenza di capelli, procuratevi della candeggina e versatela all’interno dello scarico, questa sostanza è in grado di sciogliere moltissimi materiali. Nel caso in cui lo scarico non si libera provate con una soluzione composta da : acqua bollente, aceto e bicarbonato di sodio. Munitevi di ventosa, riempite la conduttura con questa soluzione e agite con la ventosa, è importante che quest’ultima lavori sempre all’interno dell’acqua, quindi lasciate scorrere l’acqua dal rubinetto. Se anche questo metodo non risulta efficace è ora di provare con la molla da idraulico, smontate il tappo dello scarico e andate giù con la molla fino a raggiungere l’otturazione. Se neanche con la molla riuscite a risolvere il problema provate con i prodotti chimici in grado di liberare gli scarichi da eventuali ingorghi. Punto di vista: ci sono molti scarichi di vasche o docce, che con la pressione di un coltello si stappano, una volta stappati basta pulire tutto l’oggetto dall’accumulo di sporcizia e capelli che molto spesso si va a posizionare proprio intorno all’intero tappo.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates