lunedì 12 settembre 2011

Decorazione dei pavimenti in fai da te

Decorazione dei pavimenti in fai da te

Spesso ci sembra necessario mettere mano ad alcuni acquisti effettuati recentemente, anche se questo un po' dispiace. Ci si rende conto, infatti che nonostante la notevole comodità questi sono particolarmente brutti.
In genere questo succede con attrezzi o elettrodomestici, ma può capitare spesso anche con pavimenti e piastrelle in ceramica, sicuramente robuste e facili da pulire, ma sicuramente non sempre bellissime da vedere così monocromatiche.

Che fare allora, visto che eliminarle o coprirle è uno spreco di notevole natura?
Se siete pratici con un po' di manualità, il gioco è fatto. Occorre solo utilizzare degli stencil e verranno come nuove.
Questa operazione non porta via molto tempo, solitamente si riesce a concludere in un paio di giorni.

Innanzitutto occorre scegliere il motivo che più vi piace, ricavarne una sagoma o acquistare la mascherina già fatta, stando però ben attenti a controllare che sia calibrata sulla dimensione della vostra piastrella. In genere è preferibile andare su disegni poco complessi e geometrici, conciliabili anche con piastrelle non poste con regolarità.


Per iniziare a lavorare avete bisogno di colori resistenti all'usura e di uno smalto per le rifiniture, tranquillamente reperibili nei negozi di bricolage. I colori possono essere acquistati a spruzzo o a pennello in base alla dimensione della piastrella e alla esperienza e manualità che avete.
I colori ovviamente sono a vostra scelta. Importante è ricordare, però, che giocando sul contrasto l'effetto è di gran lunga migliore. Magari coordinando il tutto al colore delle pareti.

È giunto, dunque, il momento di iniziare, pulire bene il pavimento con alcool diluito e asciugarlo bene, in questo modo toglieremo ogni residuo di sporco e umidità. Centrate il decoro sulla mattonella e incollatelo con dell'adesivo spray.

A questo punto passate il colore che avete scelto e aspettate tre/quattro ore in modo che si asciughi perfettamente e utilizzate il fissatore o la vernice lucida di finitura. Eventuali errori vanno immediatamente rimossi e puliti con alcool.
Altra cosa fondamentale da ricordare, è quella di non farsi prendere dalla smania della pittura. Non è fondamentale decorare ogni piastrella, meglio poche ma ben fatte. E un gioco di vuoti e di pieni, tra l'altro, aumenta l'idea di decoro alleggerendo il tutto.
Gli stencil sono anche un'idea originale per rinnovare vecchi parquet; sbiancati e rimessi a nuovo, sono perfetti per dare luce magari ad una stanza un po' buia ed anonima.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates