venerdì 16 settembre 2011

Come impermeabilizzare un terrazzo contro crepe e infiltrazioni d'acqua.

Come impermeabilizzare un terrazzo contro crepe e infiltrazioni d'acqua.

Un problema molto comune, che colpisce molte case, sono le perdite d’acqua provenienti dai balconi o anche dai terrazzi. In ogni caso sia balconi che terrazze, a prescindere dal fatto che sottostante ad essi c’è la presenza di un appartamento o meno, devono essere necessariamente impermeabilizzati con uno strato o due strati incrociati di guaina rinforzata bituminosa posata a caldo. Se siamo certi che sotto troviamo un appartamento, bisogna assicurarsi che i lavori di impermeabilizzazione siano stati eseguiti correttamente, altrimenti una volta terminato il lavoro con battuto e piastrellato, siamo costretti a smantellare il tutto.

Il lavoro di impermeabilizzazione se è ben fatto può durare anche fino a 30 anni, naturalmente la durata dell’impermeabilizzazione è direttamente proporzionale alla realizzazione del lavoro. Da molto tempo, nei magazzini edili, è stato messo in commercio un prodotto che risulta molto efficace e duraturo. Questo prodotto è stato creato per agire contro le crepe e/o le fessure da dove avviene l’infiltrazione dell’acqua, è un prodotto liquido e si passa con un pennello, successivamente viene filtrato in profondità dalle crepe o le fessure presenti tra le piastrelle o i vari rivestimenti. È un prodotto molto valido per risolvere almeno temporaneamente i problemi dovuti all’infiltrazione dell’acqua su terrazzi o balconi.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates