sabato 9 luglio 2011

Divani letto, dal tradizionale a quello con letto a castello

Divani letto, dal tradizionale a quello con letto a castello

A chi non è mai capitato di dormire per una o più notti su un divano letto? Fino a poco tempo fa era soprattutto una soluzione di emergenza a cui si ricorreva in mancanza di altri posti letto.
Avevano, però, meccanismi di apertura alquanto complicati, ed erano soprattutto tremendamente scomodi.

Oggi, invece, i divani letto sono frutto di un'evoluzione da non sottovalutare, non hanno nulla da invidiare a quelli tradizionali, sia nell'utilizzo diurno come seduta, che in quello notturno come letto, e sono estremamente belli da vedere, diventando in questo modo, la soluzione più idonea per l'arredo di determinati ambienti, quali i monolocali, dove di giorno c'è bisogno di avere più spazio, ma di notte si necessita di un letto disponibile con pochi e rapidi gesti.

I modelli disponibili oggi sul mercato rientrano in una vasta gamma, andando dai modelli con struttura in legno fino a quelli in metallo, presentano meccanismi di apertura diversi, frontale, a ribalta, estensibile o reclinabile che sia, nonché tipi di rivestimenti diversi, in pelle o in tessuto.

Nel momento dell'acquisto, quindi, si devono attentamente valutare le proprie esigenze di stile e gusto, ma verificare soprattutto di persona la praticità del meccanismo di apertura e la robustezza della struttura.
La gamma dei divani letto Berto Salotti, ad esempio, dispone di un'ampia gamma di modelli, comprendendo sia quelli tradizionali che qualcuno un po più particolare, come Due, ad esempio, che vanta un letto a castello, o Aurora, con penisola contenitore.

Tutti i modelli sono realizzati con accurata costruzione artigiana e materiali di alta qualità, in grado di garantire sempre il perfetto equilibrio tra il comfort tipico di un divano da soggiorno e la funzionalità tipica dei migliori divani letto.
Hanno una facilità di movimenti di apertura e chiusura e sono anche realizzabili su misura per una totale personalizzazione del prodotto finito.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates