mercoledì 7 luglio 2010

Porte blindate - Porte Welcome

Porte blindate - Porte Welcome


La nuova frontiera delle porte blindate è rappresentata certamente da Gardesa. 
Azienda tutta italiana, presente sul mercato dal 1979, può vantare una certa esperienza nel campo delle porte blindate e della sicurezza. 
Tante le novità messe sul mercato negli ultimi tempi, sistemi di certo innovativi sia in materia di sicurezza che di design. 
Basta con porte blindate grigie, pesanti, anonime e brutte da vedere. Le porte di sicurezza, come a voler far concorrenza a quelle da interni, si rinnovano e cambiano look. 
Non più solo e semplice sistema di accesso, ma complemento d'arredo curato nei minimi particolari e con importanti novità in tema di sicurezza. Due i modelli che risaltano particolarmente all'occhio per eleganza, design innovativo e maggiore sicurezza. Parliamo di Cavò Futura e Welcome.
Cavò Futura
La prima è una porta che si apre con il semplice tocco della mano. Lanciata a Made Expo nel 2009, Cavò è una porta di sicurezza che vanta un'esclusiva modalità d'apertura. Il sistema di ingresso, infatti, è gestito da una chiave digitale che fa riferimento alla tecnologia Easy. Grazie a questo sistema è sufficiente avere la chiave in tasca o nella borsa e toccare la maniglia della porta. Easy usa il corpo umano da antenna e, attraverso questo, trasmette un codice crittografato dalla chiave alla serratura.
La chiave è fornita di un microchip che “dialoga” con la scheda elettronica della porta, dando il via ad una serie di messaggi di controllo. La porta, dunque, si apre in modo facile e sicuro, semplicemente toccandola. La particolare scheda elettronica presente all'interno della porta può essere controllata attraverso un display e programmata, autorizzando, ad esempio, un determinato numero di chiavi e di utenti ad entrare solo ad un orario prefissato. La stessa, inoltre, è protetta dal sistema di sicurezza SEN.TI.NEL, un allarme completamente nascosto, ma che si attiva in caso di tentativi di effrazione. 
La porta mantiene, comunque, un sistema di apertura meccanico, previsto per le emergenze. Cavò futura è dunque una porta blindata che può contare su tre livelli di sicurezza, l'apertura elettronica, il cilindro europeo, protetto da un sistema antitrapano e antistrappo, e dal sistema d'allarme SEN.TI.NEL. La porta, inoltre, è alimentata dalla corrente elettrica della casa ed è provvista da un sistema di batterie tampone che continuano a assicurarne il funzionamento anche in caso di emergenza.

Welcome
Con il chiaro intento di limitare il fenomeno ai danni delle persone più deboli e degli anziani, Welcome è la prima porta che, grazie alla presenza di un dispositivo antitruffa, permette a chi è all’interno dell’appartamento di relazionarsi con le persone che sono all’esterno senza aprire l’uscio, restando in totale sicurezza dentro casa. 
Uno sportellino nascosto al centro della porta, infatti, dà l’opportunità a chi sta in casa di avere contatti con un interlocutore esterno senza aprire la porta. Questo strumento si dimostra particolarmente utile quando a bussare sono falsi postini e operatori di servizi pubblici che arrivano con l’intenzione di entrare in casa per rapinare, truffare o raggirare. Lo sportellino è alto 30 cm e largo 16cm, dimensioni più che sufficienti per guardare in volto l’interlocutore e adeguate anche a scambiare lettere o piccoli pacchi. 
Quando lo sportello viene aperto, entra in funzione un meccanismo automatico che aziona i chiavistelli di chiusura nel caso questi non fossero già attivati. La porta, quindi, resta tecnicamente chiusa, e nel caso in cui l’aggressore dovesse infilare la mano all’interno per aprirla, questa non si aprirebbe perché i chiavistelli di sicurezza rientrano solo dopo aver chiuso lo sportello dall’interno. 
La porta presenta, inoltre, il classico sistema di apertura meccanico, un cilindro europeo e defender antistrappo e antitrapano. Welcome pare essere, quindi, particolarmente utile in abitazioni private, uffici o luoghi pubblici. La presenza dello sportellino resta difficilmente visibile da lontano essendo il dispositivo molto mimetizzato nel pannello da speciali soluzioni di rivestimento.

Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates