giovedì 13 aprile 2017

TREE LIFE: ENERGA, NNOVAZIONE E RISPARMIO MADE IN TALY

TREE LIFE: ENERGA, NNOVAZIONE E RISPARMIO MADE IN TALY

Questo articolo è interessante per chiunque abbia a cuore un risparmio sulla bolletta della corrente elettrica e il destino del pianeta.
Riuscire a utilizzare ciò che madre natura ci offre per soddisfare le nostre esigenze producendo anche energia elettrica è una delle prerogative della nostra società in questi ultimi decenni.
Molti passi avanti sono già stati fatti e diverse sono le possibilità che, anche nel nostro piccolo, si possono scegliere ma quella che v descriviamo qui è l'ultima innovazione.

Tree Life è un generatore energetico ibrido, con rotore eolico costituito da pale ad asse verticale. E’ dotato di pannelli fotovoltaici fissi e mobili e di fogliame artificiale in tessuto cellulare fotovoltaico, a forma di albero.
Tree Life è in grado di immagazzinare al suo interno l’energia prodotta e l’acqua piovana raccolta dal rotore/chioma, che viene poi depurata e resa disponibile per qualsiasi necessità. Tree Life è un’invenzione di Piero Petrosillo, un architetto paesaggista di Brindisi che ha sviluppato il progetto per trovare una soluzione all’aggressivo impatto paesaggistico determinato dagli attuali sistemi di produzione energetica da fonti rinnovabili. 

I sistemi eolici e le pannellature fotovoltaiche stanno progressivamente distruggendo i paesaggi naturali e urbani nonostante l’oramai assoluta necessità planetaria di produrre energia in modo pulito. In base a queste considerazioni, Piero Petrosillo ha individuato una forma per i generatori energetici la quale potesse integrarsi in modo armonico con ogni tipologia di ambiente, sia naturale sia urbano, nel quale sarebbe stata inserita.

Tree Life è indicato sia per zone prive di allacci energetici e idrici, in cui fornisce energia e  acqua, sia per le aree urbanizzate dotate di tutti i servizi pubblici, poiché consente la produzione energetica e idrica rinnovabile evitando il consumo di risorse planetarie in esaurimento. La forma del rotore eolico è stata pensata affinché potesse raccogliere ampie quantità di acqua da convogliare per gravità in cisterne interne. L’acqua accumulata deriva non solo dalle precipitazioni piovose naturali, ma potrà essere anche estratta dall’umidità dell’aria, cosa che favorirà l’uso di Tree Life anche nelle aree a scarsa piovosità.

Tree Life è  fabbricato con materiali riciclati e riciclabili, può essere facilmente montato e smontato anche in aree difficilmente raggiungibili con mezzi pesanti, può essere smaltito in modo sostenibile alla fine della propria vita utile ed ha un costo di produzione, installazione e manutenzione decisamente inferiore rispetto ai generatori convenzionali.

LE FONTI DI ENERGIA ALTERNATIVE E RINNOVABILI

“Alternative” perchè diverse rispetto alle classiche utilizzate.
“Rinnovabili” perchè sono offerte dalla natura e non si esauriscono (come invece succede al tanto conosciuto e fruttato petrolio).
Vediamo le fonti di energia alternative e rinnovabili protagoniste del Tree Life:

  energia fotovoltaica (dal sole); l'energia fotovoltaica è una forma di energia alternativa (come quella eolica, marina, energia da biomasse ecc...ecc...), fa parte delle energie rinnovabili e deriva dalla trasformazione dell'energia proveniente dalle radiazioni solari, in energia elettrica. Lo sfruttamento di questo tipo di energia deriva dall'utilizzo di impianti (o sistemi) fotovoltaici. L'impianto fotovoltaico è composto da un determinato numero di pannelli fotovoltaici (in base alle esigenze del cliente) a loro volta formati da moduli fotovoltaici. Un modulo è formato da 36 celle in silicio (a seconda delle necessità, si utilizza: silicio monocristallino, policristallino o silicio amorfo) che trasformano la luce del sole in energia elettrica

  energia eolica (dal vento); L'energia eolica è un'energia abbondante, pulita, rinnovabile, che non richiede una superficie di terra elevata e non produce gas serra durante il funzionamento. L'energia eolica è la conversione dell'energia del vento in energia elettrica e utilizzabile. Il tutto grazie all'utilizzo di aerogeneratori e mulini a vento.

  energia idrica/idroelettrica (dall'acqua); L’energia idroelettrica sfrutta la trasformazione dell'energia potenziale gravitazionale posseduta da una certa massa d'acqua ad una certa quota, in energia cinetica al superamento di un certo dislivello, questa energia viene poi tramutata in energia elettrica tramite un alternatore e una turbina.

Eccovi spiegato un altro piccolo passo verso un'energia che porti benessere a tutti noi e non danneggi l'ambiente.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates