lunedì 26 settembre 2016

Come risparmiare gas con un buon uso della caldaia alcuni consigli

Come risparmiare gas con un buon uso della caldaia alcuni consigli

Con l’arrivo dell’inverno, diventa fondamentale riscaldare l’ambiente domestico. Conseguentemente, i costi del gas tendono a salire. In media, l’aumento è del 50% rispetto al consumo energetico annuale. Tuttavia, è possibile spendere di meno. Come? Ecco alcuni consigli in riferimento a come risparmiare gas con un buon uso della caldaia.

Abbassare gli avvolgibili, chiudere le persiane dopo il tramonto, avere infissi isolanti è essenziale per eliminare le fughe di calore e i fastidiosissimi spifferi. Al fine di impedire la dispersione termica fra il caldo interno ed il freddo esterno è opportuno installare i doppi vetri.



Se poi vi accingete ad effettuare una ristrutturazione dell’ambiente interno, è opportuno optare per caldaie ad alta efficienza e per impianti di riscaldamento a bassa temperatura. Tanto per dirne una, gli impianti a pavimento, tanto retrò, sono altamente efficienti. Per risparmiare sul riscaldamento domestico, in tal senso, gli esperti suggeriscono l’installazione di valvole termostatiche sui radiatori classici e la limitazione dell’impianto di riscaldamento solo con l’arrivo dell’inverno (e del freddo). 

Per ciò che concerne gli impianti condominiali centralizzati, si suggerisce di utilizzare sistemi per la contabilizzazione separata del calore. Tenendo chiuse le porte delle stanze non utilizzate, come cantine, ripostigli o stanze per gli ospiti, si impedirà la circolazione di aria calda e di aria fredda. Di fatto, la caldaia lavorerà di meno.

Tra i migliori consigli in riferimento a come risparmiare gas con un buon uso della caldaia, citiamo l’impostazione della temperatura interna a 19 gradi. Aumentarla di un solo grando, vuol dire aumentare i consumi di 8 punti percentuali. Troppi.
Non utilizzare tende troppo lunghe o coprenti: se i tendaggi arrivano fino al pavimento, è bene cambiarli. Si possono risparmiare diversi soldini.

Di notte è opportuno spegnere la caldaia. A tal proposito, è preferibile impostare il timer, azionando la caldaia due ore prima che via alziate.

Spendere meno soldi si può. Basta solo un po’ di accortezza.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates