martedì 8 gennaio 2013

Come risparmiare sulla bolletta elettrica

Come risparmiare sulla bolletta elettrica

In un periodo economico non certamente florido come questo, tagliare i costi e prestare attenzione alle proprie necessità è diventato una necessità. A tal proposito, risparmiare sulla bolletta elettrica può essere considerato il primo degli step fondamentali per contenere gli sprechi ed ottimizzare le proprie risorse. Con questo articolo infatti andremo a vedere alcuni suggerimenti su come risparmiare sull’energia elettrica, partendo dall’assunto che un utilizzo consapevole degli elettrodomestici abbinato ad uno stile di vita più responsabile possono semplificare le cose.

Non lasciare in stand-by gli elettrodomestici: una volta finito di utilizzare il pc con le sue periferiche, una volta terminata la visione di un film alla tv, una volta concluso l’ascolto allo stereo del CD musicale del vostro artista del cuore, occorre spegnere i dispositivi, compresa la lucina rossa che incide sulla bolletta elettrica. Posizionare in modo corretto il frigorifero: in media, un frigo consuma fra i 200 e i 700 chilowattora ogni anno ed essendo l’unico elettrodomestico sempre acceso incide mediamente per il 25% sui consumi elettrici.

Qual è la corretta posizione del frigorifero per risparmiare sulla bolletta elettrica? Basta tenerlo lontano dalle fonti di calore, regolando il termostato fra i 6 e gli 8 gradi. Stesso discorso per il congelatore, da regolare però fra i-15 e i -18 gradi. Infine è opportuno sbrinare il frigorifero due volte all’anno, in quanto gli strati di ghiaccio presenti sulle pareti interne fanno salire i costi della bolletta.

Consumo intelligente della lavatrice: i consigli delle massaie più esperte sono quelli di fare due cicli di lavatrice ogni settimana a 40 gradi, riducendo al minimo, dove è possibile, il prelavaggio. Così facendo è possibile risparmiare mediamente 40 euro sulla bolletta elettrica.

No alla lavastoviglie: è preferibile lavare piatti e stoviglie a mano, risparmiando in modo intelligente sia sulla bolletta elettrica che su quella dell’acqua. Questi sono solo alcuni degli accorgimenti che permettono di rendere meno pesante la bolletta elettrica. E tu ne conosci altri?

Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates