mercoledì 20 giugno 2012

Come sostituire la resistenza del forno.

Come sostituire la resistenza del forno.

Se il forno della nostra cucina comincia a dare problemi, il cibo si brucia o non si cucina più come una volta allora non dobbiamo cambiare il forno, forse è solo un problema di "resistenza".


Cambiare la resistenza non è un lavoro molto difficile, dipende dal tipo di forno che abbiamo, se è un forno poco costoso sarà un gioco da ragazzi, per un forno che costa un pò di più allora bisognerà smontare più parti e forse ci sarà bisogno dell'intervento di un tecnico.


Assicuriamoci che la spina del forno sia scollegata dalla corrente elettrica e il rubinetto del gas chiuso prima di intervenire, poi effettuiamo i seguenti passaggi:

  • Rimuovere il pannello posteriore di copertura;
  • Scollegare i tre fili elettrici, 2 per l'alimentazione e uno per la messa a terra;
  • Svitare le viti che fissano la resistenza, se c'è la ruggine, probabilmente risulterà difficoltoso rimuoverle, bisogna applicare un pò di spray sbloccante e lasciare agire per un paio d'ore, se non ci si riesce con un cacciavite si può usare una chiave a pappagallo che imprime più pressione e forza;
  • Estrarre la resistenza dalla parte frontale del forno e sostituirla con una uguale o simile e rifare i passaggi al contrario.

Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates