mercoledì 16 novembre 2011

Regole per risparmiare sulla bolletta dell'acqua.

Regole per risparmiare sulla bolletta dell'acqua.

Acqua Italia, l’associazione delle aziende costruttrici e produttrici di impianti per il trattamento delle acque, annunciano o meglio consigliano le regole per poter risparmiare sulla bolletta e in termini ambientalistici. Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sono molti rilevanti nei consumi di energia ed emissioni che incidono il 60 % sui consumi complessivi. Installando nella propria caldaia un sistema di rilascio di polifosfati si garantisce la piena efficienza della caldaia poiché impedisce la formazione di calcare, ed è inoltre possibile ottenere un notevole risparmio economico annuale, che si aggira intorno al 20 % sui costi sostenuti per il riscaldamento, un risparmio di circa 250-300 euro a famiglia.

La formazione di calcare è una delle principali cause di perdita dell’efficienza dei sistemi di riscaldamento. Con il trattamento dell’acqua è possibile recuperare un efficienza delle caldaie pari al 15-17% anno, questo si traduce in doppio vantaggio per il consumatore perché ci sarà una diminuzione di dispersione dell’energia e un risparmio economico in bolletta. Inoltre fino al 31 dicembre è in vigore la detrazione fiscale del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici all’interno della quale rientrano i trattamenti descritti dal mandato. Anche le istituzioni politiche iniziano a sensibilizzarsi riguardo all’argomento.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates