martedì 17 maggio 2011

Arredo casa - sedie pop art

Arredo casa - sedie pop art

Chi in casa non ha qualcuna di quelle sedie anni '50, quelle semplici, lisce, con lo schienale concavo fatte tutte in legno? Magari in qualche soffitta ne trovate anche voi.
Certo così distanti dagli anni del boom economico, o dalle moderne colleghe in formica o stile svedese.
Mai disperare, però. Oggi, infatti, riprendono vita e si vestono di nuovi colori e sapori andando così a colorare qualche angolo delle nostre case, magari dietro una scrivania, o attorno al tavolo in cucina o nell'ingresso, magari come comodo appoggio per la borsa.
A questo ci ha pensato Silvia Zacchello, designer abbastanza pop, che fonda la sua arte sul riciclo e recupero mobili.
Dopo un primo restauro, le sedie sono stata completamente dipinte con temi ispirati alla Pop Art, alla grafica e al fumetto anni '70, trasformandosi in oggetti dai colori vivaci e dal sapore un po' nostalgico, ma estremamente attuale.
Questo ovviamente può essere realizzato in fai da te. Una delle soluzioni più semplice e divertente, è quella dell'utilizzo di foto e immagini a tema.
Occorre munirsi di carta a scelta, foto, acqua e vinavil. Un tocco più originale può essere dato da una mano di spray dorato su alcune parti di queste immagini. In questo modo assumono un aspetto di invecchiamento più casuale che prodotto.
Ecco, dunque, come procedere. Diluiamo un po' di vinavil con l'acqua, ed esattamente nella misura di un cucchiaio di acqua per cinque di colla. Tagliamo poi la carta in tante striscioline da avvolgere di sbieco. Passiamo poi la colla sia sul retro che sul davanti delle figure tagliate. Lasciare asciugare molto bene il tutto per un tempo che va dalle 2 alle 4 ore.
Procedere, infine, con una prima mano di flatting a pennello e dopo 5 ore abbondanti, passare un'altra e ultima mano.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates