lunedì 12 dicembre 2011

Abbassare La Durezza Dell'Acqua In Lavatrice, ecco come fare.

Abbassare La Durezza Dell'Acqua In Lavatrice, ecco come fare.

La lavatrice è l’elettrodomestico più utilizzato in assoluto, di conseguenza ha una maggior frequenza di guasti. Oggi vedremo come abbassare la durezza dell’acqua, causa di moltissimi guasti. Verificare che tutti i cavi siano al loro posto senza piegature, e che i cavi interni siano integri, inoltre è indispensabile pulire con un pennello tutte le prese d’aria in modo che il motore non soffochi a causa di accumuli di polvere, con il rischio di surriscaldarsi. La presenza di determinate quantità di calcio e magnesio all’interno dell’acqua si misura in gradi francesi e ne determina la durezza dell’acqua. Maggiore è la durezza dell’acqua maggiori sono le quantità di detersivo necessarie per ottenere risultati sufficienti. L’acqua è dolce se ha una durezza minore ai 15 gradi francesi, per poter conoscere la durezza si utilizzano delle strisce- test che cambiano colore quando vengono immerse all’interno dell’acqua. Per correggere un’acqua troppo dura bisogna installare sulle tubature di adduzione un addolcitore d’acqua che trattiene il calore.
Share This

Nessun commento:

Seguici su

Google+ Followers

Lettori fissi

Designed By Blogger Templates